Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Farmaci antiepilettici e contraccettivi orali


L’impiego dei contraccettivi durante il trattamento con farmaci antiepilettici permette di prevenire la gravidanza.

Non c’è evidenza che i contraccettivi orali possano aumentare l’attività convulsiva.
Tuttavia, rimane il timore che l’impiego di farmaci antiepilettici che inducono gli enzimi del citocromo P450 3A4, come Fenobarbital ( Gardenale, Luminale ), Carbamazepina ( Tegretol ), Fenitoina ( Dintoina ), Felbamato ( Taloxa ), Topiramato ( Topamax ) ed Oxcarbazepina ( Tolep ), possono aumentare il rischio di fallimento contraccettivo.

Il Felbamato induce il metabolismo della sola componente progestinica, mentre il Topiramato solo quello della componente estrogenica.

Esiste evidenza preliminare che la Lamotrigina ( Lamictal ) induca il metabolismo di un progestinico, Levonorgestrel.

Non è ancora chiaro quale sia la componente estrogenica o progestinica più importante per prevenire la gravidanza.
Pertanto, per assicurare la massima prevenzione della gravidanza, viene raccomandato che le donne che assumono farmaci antiepilettici che inducono l’enzima dovrebbero ricevere contraccettivi orali contenenti almeno 50 microg di EtinilEstradiolo e dovrebbero essere evitate formulazioni di contraccettivi orali a basso dosaggio.

I farmaci contraccettivi che non inducono gli enzimi del citocromo P450 3A4, tra cui Acido Valproico / Valproato ( Depakin ), Gabapentin ( Neurontin ), Levetiracetam ( Keppra ), Tiagabina ( Gabitril ), Vigabatrin ( Sabril ), Zonisamide ( Zonegran ) e Pregabalin ( Lyrica ), non interagiscono con i contraccettivi orali e non esiste un aumentato rischio di gravidanza.

L’impiego dei contraccettivi orali riduce del 50% i livelli di Lamotrigina. Pertanto, le donne con epilessia che assumono Lamotrigina necessitano di uno stretto controllo per evenutali episodi convulsivi quando iniziano ad assumere contraccettivi orali e per la possibile tossicità quando gli anticoncezionali vengono sospesi. ( Xagena2006 )

Harden CL, Leppik I, Neurology 2006; 67 ( 12 Suppl 4 ): S56-S58


Neuro2006 Gyne2006 Farma2006


Indietro